Torna al Blog

Il futuro del mercato immobiliare a Pisa

Categories Investimenti

Oggi, a grande richiesta voglio parlarvi di quale sarà il futuro del mercato immobiliare a Pisa.

Per farlo in maniera concreta e convincente mi servirò, almeno inizialmente, dell’analisi fatta da un nostro collaboratore, l’agente Alessandro Vincenzi dell’Agenzia Grimaldi immobiliare di Pisa, che ci ha illustrato, dati alla mano, il trend del mercato delle case di questi ultimi anni.

Indipendentemente da dove ci si trovi e dal momento storico che si sta attraversando, la prima domanda che a tutti viene spontaneo porre ad un agente immobiliare, quando si trovano a scambiarci due chiacchiere, è sempre la medesima: come va il mercato immobiliare? E ancor più: è il momento giusto per acquistare un immobile? Anche perché, onestamente, a tutti, nel momento in cui si accingono a comprare un immobile, piacerebbe riuscire a fare un buon affare, indipendentemente dal fatto che si tratti della prima casa, piuttosto che della seconda o solo di una delle tante proprietà che si posseggono.

Per dare una risposta secca alle suddette domande, sappiate che oggi, un po’ ovunque nel nostro paese, ma soprattutto a Pisa, è davvero il momento ideale per acquistare un immobile residenziale. Vediamo però di analizzare a fondo la questione e capire le motivazioni profonde di questa affermazione.
⚠️⚠️⚠️ Ma prima di continuare la lettura ti suggerisco di scaricare il primo capitolo del mio libro sugli investimenti immobiliari a Pisa. ⤵️ ⤵️

MARTINELLI_BANNER_MIRACOLI-EBOOK Il futuro del mercato immobiliare a Pisa

Uno sguardo ai numeri

Parlando di investimenti di denaro piuttosto consistenti, non si può prescindere dall’analisi concreta dei numeri, che mai come in questo caso ci vengono in supporto a sostenere la tesi suddetta.

Osservando i dati dell’andamento del mercato immobiliare italiano da un grafico che riporta le vendite degli ultimi 30 anni, appare chiaro come dal 1996 vi sia stata una fortissima crescita fino al 2007, momento di massimo picco, seguito da un crollo vertiginoso e repentino che ha toccato i suoi minimi nel 2013. Oggi però, fortunatamente, siamo già in forte ripresa.

Se non si tiene conto solo del numero di compravendite immobiliari nel tempo, ma si considerano anche i prezzi a moneta costante pagati per acquistare gli immobili, ovvero depurati dall’inflazione, si può creare un nuovo tipo di grafico, che ci mostra come, a partire dal 1975 fino ad oggi si può osservare una serie storica, che rivela come il mercato immobiliare abbia un andamento ciclico, che somiglia in tutto e per tutto ad un nido d’ape e a tanti esagoni che si ripetono.

Questa ciclicità esagonale ci mostra come un investimento immobiliare, valutato sul lungo periodo, risulta sempre vincente, se ne conosciamo le regole del mercato.

Analizziamo insieme questo ciclo esagonale

 

investimento Il futuro del mercato immobiliare a Pisa

Fino al 2013 eravamo in una fase di forte crisi, ovvero ci trovavamo nel lato dell’esagono che va da 5 a 6 (prezzi e numero di transazioni in picchiata), poi siamo passati da 6 ad 1, con un lento aumento delle transazioni, dovuto anche alla continua diminuzione dei prezzi. Oggi i prezzi si sono finalmente assestati ed il numero delle compravendite è in deciso aumento: è dunque il momento perfetto per investire!

Oggi ci troviamo in una fase di transizione e di accumulo e dobbiamo esser pronti ad agire, prima che abbia inizio la fase della forte ripresa (da 2 a 3) in cui aumenteranno ancora le transazioni, ma al contempo anche i prezzi degli immobili inizieranno a salire. Per fare un ottimo affare bisogna evidentemente comprare adesso prima che questo accada.

L’ascesa e il crollo del mercato immobiliare: 2007-2013. Ed oggi? 2016: la ripresa!

Anche a Pisa, il minimo storico si è toccato nel 2013, quando sono state registrate nel comune toscano solamente 809 vendite di immobili. Negli ultimi tre anni, fortunatamente si è rilevato un forte incremento delle transazioni, arrivando alle 1368 del 2016, non il doppio, ma quasi, rispetto solo a tre anni prima.

Mentre però, in generale, sul territorio nazionale, sebbene ovunque si sia registrata una netta ripresa delle transazioni immobiliari, nel 2016 siamo ancora ben lontani rispetto ai massimi del mercato che si erano registrati nel 2007.

A Pisa, invece, il mercato immobiliare sembra già essere tornato praticamente al livello in cui era negli anni d’oro del boom dell’edilizia. Non solo, ma dovete pensare che nella nostra città, nel 2007, quando si registrava il massimo numero delle compravendite, queste venivano effettuate a caro prezzo, mentre oggi il costo delle case è molto meno elevato di quello di allora.

Nel grafico “esagonale” appena visto la questione appare chiarissima: oggi (a seguito di un periodo di crisi) si compra parecchio e lo si fa ad un buon prezzo, ma in un prossimo futuro sì esaurirà questa fase (1-2) caratterizzata da compravendite in aumento a prezzi stabili e diminuendo sempre più l’offerta del mercato i prezzi inizieranno a salire sempre più (fase 2-3 e poi 3-4).

Oggi è dunque il momento ideale per investire acquistando un immobile residenziale a Pisa!

Perché Pisa? In cosa è diversa da altre realtà?

Cerchiamo ora di capire perché proprio nella nostra città, a Pisa, ci troviamo a vivere questa realtà un pò particolare, che non solo ci ha riportato molto rapidamente ad alti livelli di vendite, come quelli del periodo d’oro, ma che oggi ci permette di affermare con certezza che questo è davvero il momento migliore per investire acquistando un immobile residenziale.

Innanzitutto, per chi ancora non mi conosce bene, voglio spiegare per quale motivo, nel mio lavoro, ho deciso di concentrare tutti gli sforzi, le attenzioni e le risorse a mia disposizione unicamente limitandomi ad operare sul territorio di Pisa e dintorni.

Innanzitutto io sono un pisano D.O.C., Pisa è da sempre e per sempre la mia città ed io la amo incondizionatamente. Ma negli affari cuore e sentimenti non bastano!

Perché allora faccio solo operazioni immobiliari a Pisa?

Innanzitutto a mio modesto avviso chi, come me, vuole fare l’investitore immobiliare, deve conoscere la città in cui opera, il suo territorio e le sue peculiarità e chi può farlo meglio di qualcuno che come me la ama e desidera valorizzarla? Di un immobile, non è importante il prezzo in sé, ma questo va sempre contestualizzato nel tempo e nello spazio, rapportandolo al luogo ed alle sue caratteristiche.

Pisa ha tutta una serie di peculiarità che le consentono di essere di fatto quella che è: una bellissima città, con grandi risorse ed opportunità, tale da risultare un ottimo scenario per il mercato immobiliare odierno, vediamo quali e quanti sono i buoni motivi per investire a Pisa.

pisa-1395559_960_720 Il futuro del mercato immobiliare a Pisa

Pisa: 5 buoni motivi per scegliere la nostra città

Pisa è una piccola città, che conta solo 90.000 abitanti, ma con grandi risorse e peculiarità, che ne favoriscono lo sviluppo rendendola il luogo ideale non solo per viverci, ma anche per investire. Sono oggettivamente 5 le motivazioni per cui investire proprio a Pisa, analizziamole brevemente assieme

  • Pisa città universitaria

Pisa ha la grande fortuna di ospitare due facoltà prestigiose, riconosciute e ricercate a livello internazionale: l’università Sant’Anna e la Normale, grazie alle quali si riversano ogni anno in città 45.000 studenti, di cui 35.000 sono fuori sede e di questi ben 25.000 fuori regione.
Innanzitutto dobbiamo trattarli bene questi studenti, perché sono una grandissima risorsa per tutti e poi facciamoci i nostri conti: questi ragazzi dovranno pur dormire e vivere da qualche parte. Per questo chi compra un immobile a Pisa, bene o male riuscirà sempre a rivenderlo senza grossi problemi a qualche genitore che cerca un appartamento in cui sistemare il figlio, oppure potrà affittarlo direttamente agli studenti.

  • Pisa e l’ospedale

Oltre alle università a Pisa abbiamo l’ospedale: anche questa è un’eccellenza a livello nazionale con 4.000 dipendenti e 5.000 persone che vi si recano ogni anno per curarsi, con un grande indotto di famiglie che necessitano di una casa per vivere.

  • Pisa e le sue infrastrutture

Pisa anche da un punto di vista infrastrutturale è davvero ben messa! Abbiamo un aeroporto che vede transitare oltre 5 milioni di passeggeri l’anno e grazie ad esso si può andare ovunque si desideri nel resto del mondo. Abbiamo poi una stazione ferroviaria che conta più di 15 milioni di passeggeri l’anno; un porto, che per quanto possa e debba essere ancora sviluppato a dovere ha il suo indotto ed offre diverse opportunità. Infine con l’autostrada da Pisa si va ovunque. Siamo a 300 km da tutto: 300 km ci dividono da Roma, cosi come da Milano, o da Rimini.

  • MMC

Pisa ha un clima ed un territorio favolosi. A Pisa si vive davvero bene e poi è caratterizzata dal fattore MMC, come mi piace chiamarlo: ovvero Mare, Montagna, Collina. Da Pisa, in 20 minuti di macchina siete al mare, in un’ora arriverete in montagna ed in soli 30 minuti raggiungerete splendide colline. Forse non avremo il mare della Sardegna, nè le montagne del Trentino o della val d’Aosta ma non ci manca davvero nulla!

  • Pisa e la torre pendente

Dulcis in fundo, Pisa per tutti è sinonimo di Torre pendente. La Torre ci rende famosi in tutto il mondo: chi non la conosce? Chi non è mai stato a visitarla? Vengono turisti da ogni parte a vedere Piazza dei Miracoli, che dal 1987 è patrimonio dell’umanità. Solo lei in un anno consente di registrare oltre 3 milioni di turisti e questo crea un forte indotto, che tra b&b e case in affitto si ripercuote fortemente anche sul mercato immobiliare.

 

Come avrete capito Pisa è una città fisicamente piccola, ma potenzialmente grande, con numeri da grande città e capace di offrire grandi opportunità.

 

Investite a Pisa ORA!

Oggi è il momento di investire e Pisa è la città giusta per farlo!
Come? Noi vi proponiamo tre strade diverse.

  1. Con noi potrete comprare un immobile, scegliendone uno tra le varie operazioni in atto, che riguardano sia edifici di nuova costruzione che importanti riqualificazioni del patrimonio edilizio esistente.
  2. Nel caso in cui, vuoi per tagli, per location, e/o per esigenze architettoniche particolari tra le proposte suddette non doveste trovare nulla che può fare al caso vostro, non temete, sediamoci a parlarne un attimo e vedrete che riusciremo a trovare esattamente quello che cercate.
  3. Se avete già la vostra abitazione, potete comunque pensare di fare un ottimo affare insieme a noi, investendo i vostri risparmi in operazioni immobiliari, che con il tempo vi frutteranno non poco!

La tempestività però è fondamentale sia per chi vuole investire nella prima che nella seconda o nella ennesima casa: se desiderate comprare un immobile fatelo, ma fatelo il prima possibile, meglio Subito!

Contattateci per sapere come, per ora vi auguro come di consueto Buona casa a tutti, ma ricordatevi che potrebbe essere ancora meglio che buona!

MARTINELLI_BANNER_MIRACOLI-EBOOK Il futuro del mercato immobiliare a Pisa

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *