Torna al Blog

Cos’è un investimento immobiliare? E perché investire negli immobili?

Categories Investimenti

C’è chi parla di crisi immobiliare e chi di mercato in ripresa… C’è chi dice che oramai non è più tempo di investire soldi negli immobili e chi invece, come noi, sostiene che oggi è davvero il momento migliore per farlo!

La casa, comunque, per noi italiani è da sempre un bene irrinunciabile e tale resta! È la prima cosa che si pensa di acquistare appena si hanno un pò di soldi da parte, al contrario di quanto non avvenga in molti altri paesi nei quali è decisamente più comune vivere in affitto. In Italia, invece, per varie vicissitudini storiche, la casa è vista come un bene primario che si tramanda di padre in figlio.

Prima di andare avanti, potrebbe esserti utile scaricare il primo capitolo del mio libro che parla di Investimenti Immobiliari:  clicca qui ➡ Miracoli Immobiliari, impara a farli a Pisa. 

03 Cos’è un investimento immobiliare? E perché investire negli immobili?

Detto ciò ed esulando dalle opinioni personali di ciascuno, indubbiamente, fino a qualche decennio or sono il “mattone” era, a detta di tutti, certamente il miglior investimento possibile, perchè si pensava che il valore degli immobili fosse sempre, inevitabilmente, destinato a salire. Così era, finchè ad un certo punto, complice la crisi economica, i prezzi degli immobili sono precipitati e chi aveva acquistato casa da poco e poi, per qualche ragione, suo malgrado, si è trovato a doverla rivendere, è andato in contro a grosse perdite.

Chiaramente, al pari di ogni altro mercato anche quello immobiliare è soggetto ad alti e bassi (è abbastanza ovvio!), ma a differenza di quello finanziario, conoscendo le regole del gioco e facendo un pò di attenzione, è sempre possibile generare profitti: l’affare è a portata di mano, sia in tempi di prosperità che in tempi di crisi, basta saperlo riconoscere!

Abbiamo, però, già ampliamente analizzato la questione nell’articolo “Il mercato immobiliare a Pisa” in cui vi abbiamo dimostrato come proprio oggi, complice anche la crisi, sia effettivamente il momento migliore per acquistare ed investire in quest’ambito.

Qual è allora la realtà dei fatti? Come fare concretamente per investire?

Vediamo brevemente di chiarire qual’è la nostra posizione a riguardo e di capire davvero cosa di intende quando si parla di investimento immobiliare. Il nostro obiettivo oggi è proprio quello di farvi capire che investire in immobili può voler dire cose molto diverse tra loro e non è necessario essere multimilionari per poterlo fare; anche chi dispone di piccole somme di denaro può riuscire a ricavarsi un suo spazio in questo business in modo vantaggioso e conveniente.

Qui vogliamo solo darvi qualche breve spunto a riguardo, poi successivamente, con altri articoli vedremo di approfondire qualche caso concreto, in modo che possiate farvi un’idea più precisa e circostanziata di quello di cui stiamo parlando.

Ovviamente chi fosse particolarmente affascinato dal tema ed interessato ad approfondire, proprio con lo scopo di investire insieme a noi di Martinelli Casa, consiglio vivamente la lettura del mio libro, recentemente pubblicato “MIRACOLI IMMOBILIARI. Impara a farli investendo a Pisa”, dove in concreto si parla anche di fatti e di numeri.

15 Cos’è un investimento immobiliare? E perché investire negli immobili?

Prima cosa: Sfatiamo i falsi miti!

Prima ancora di cominciare ad addentrarci nelle logiche di investimento e di capire cosa intendo quando parlo di investimenti immobiliari, sfatiamo alcuni fasi miti legati a questo mondo ed a tutto ciò che vi gira attorno.

Innanzitutto, investire in immobili non è cosa per pochi eletti! Non è assolutamente necessario disporre di cifre a cinque o sei zeri, bastano poche decine di migliaia di euro per ottenere una comoda rendita mensile che vi consenta di potervi togliere qualche sfizio in piú! Paradossalmente il modo migliore per investire è farlo senza soldi, tanto che, come abbiamo già visto in un articolo precedente, è possibile ottenere un’ottima rendita anche da immobili non di proprietà!

Non dovete pensare che investire in immobili significhi comprare una villa extra lusso o un attico in pieno centro: non sono questi i veri affari immobiliari!

Infine, è ingiusto avere il preconcetto che quello degli immobili sia un settore corrotto, pieno di persone prive di scrupoli, mosse solo dall’intenzione di far soldi! Non è così! Anche tra gli immobiliaristi ce ne sono di più o meno seri, ma molti, proprio come me, questo mestiere lo fanno con il cuore e con passione, con la speranza di migliorare la realtà e la città in cui vivono e ben contenti di regalare a ciascuno la casa dei propri sogni. Chi fa l’immobiliarista con amore non lo fa deturpando il paesaggio a discapito degli altri e delle generazione future, solo in nome del profitto, tanto è vero che io in tanti anni di onorata carriera ho costruito davvero poco, ma piuttosto mi sono orientato verso il recupero e la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente.

Ovviamente, come in ogni altra attività, non si può fare di tutta l’erba un fascio e non ci si può improvvisare investitori immobiliari da un giorno all’altro. È indispensabile conoscere il territorio in cui si opera e le dinamiche che lo animano, ma tutti possono imparare e se poi deciderete di investire con noi vi accompagneremo passo passo e non rischierete davvero nulla!

Alcune semplici dritte che dovete tener presenti se volete investire nel mercato immobiliare

I buoni affari immobiliari ci sono sempre! L’importante è saperli trovare e riconoscere. Mai come in questo campo la fretta è cattiva consigliera. Bisogna aver pazienza e non farsi trascinare dai facili entusiasmi.

Iniziare per gradi e senza strafare è di certo sempre consigliabile, specie se vi addentrate in maniera autonoma in questo settore e non siete esperti nel campo.

Sono molti e differenti i modi di investire in immobili, anche noi ne proponiamo diversi a seconda di quanto sarete disposti a mettervi in gioco, ma, ad esempio, qualora decideste classicamente di acquistare un immobile per metterlo a reddito affittandolo non dovrete cercarlo come se diventasse  casa vostra, dovrete ragionare in un’ottica differente. I parametri di cui tenere conto sono innumerevoli, a partire dall’appetibilità della zona e dal tipo di bacino d’utenza media che questa ha, ma ricordate: non dovrete abitarci voi! Non dovrete pensare alle vostre esigenze e ai vostri gusti!

Dovete innamorarvi dell’affare e non della casa che state per acquistare!

Normalmente meglio comprare una casa “messa male”, ma con un grande potenziale che una nuova o quasi: potrete aggiudicarvela ad un buon prezzo e risistemarla a dovere. Di fatto questo è quello che facciamo noi: compriamo immobili, per lo più composti da diversi appartamenti e li rimettiamo a nuovo creando un margine di profitto!

Ricordate: gli affari nel settore immobiliare si fanno nel momento in cui si acquista un immobile, quasi mai quando si vende! Dovete trovare non solo la casa giusta ma anche il giusto venditore. I motivi per cui si vende sono innumerevoli: trasferimenti, separazioni, figli che nascono, figli che crescono, famiglie che si devono restringere o allargare…. Ognuno ha le sue ragioni per vendere: per fare un buon affare bisogna individuare i venditori più motivati, quelli che effettivamente hanno necessità e fretta di concludere l’affare, evitando invece chi può permettersi di attendere e vuole realizzare la cifra richiesta.

Come abbiamo già detto i buoni affari ci sono sempre, per cui altro consiglio è: non incaponitevi! Tenete ben presente il vostro obiettivo e se l’affare che avevate fiutato non va in porto, pazienza! Domani probabilmente riuscirete a comprare un altro immobile, magari ancor più redditizio.

A dispetto di quanto possiate pensare non sono gli immobili più costosi e prestigiosi a garantire i maggiori profitti. Anche per chi ha capitali importanti a disposizione in linea di principio è meglio investire in 10 bilocali da 100.000 euro l’uno tutti da mettere in affitto, che in un attico extralusso da un milione!

Ci sono tante modalità per investire nel settore immobiliare

Sono innumerevoli e tutte differenti le possibilità di investire nel mercato immobiliare, per farlo non è necessario acquistare un intero immobile in piena autonomia, anche perché non tutti possono permetterselo e molti poi non saprebbero bene come gestirlo, né in termini di ristrutturazione né di locazione.

Per questa ragione noi di Martinelli casa, dal canto nostro, abbiamo ideato tre soluzioni di investimento diverse: le abbiamo chiamate “Smart”, “Expert” e “Premium”.

Si parte ovviamente dal Pacchetto Smart che rappresenta un po’ un access point ideale, un approccio sicuro e graduale a questo mondo nuovo, perfetto per chi è alle prime armi, non desidera o non può investire cifre superiore ai 50.000 euro, non vuole interessarsi più di tanto dell’operazione che si sta portando avanti e si può ritenere soddisfatto da un tasso di rendita del 7% annuo.

Passando poi ai pacchetti Expert e Premium i margini di profitto diventano più interessanti, ma bisogna impegnarsi in prima persona: certo non pensate a chissà che impegno, ma comunque per far crescere il capitale non si può più stare solo a guardare!

Nei prossimi articoli ci concentreremo su qualche caso concreto, analizzando dati e cifre alla mano. Nel frattempo se siete incuriositi nel mio libro troverete tutte le specifiche del caso e potrete da subito approfondire la questione.

Potrebbe esserti utile scaricare il primo capitolo del mio libro che parla di Investimenti Immobiliari:
clicca qui ➡ Miracoli Immobiliari, impara a farli a Pisa. 

16 Cos’è un investimento immobiliare? E perché investire negli immobili?
Perché investire con noi?

Probabilmente, dopo quello che vi abbiamo raccontato, vi starete legittimamente domandando: per quale motivo Francesco e la sua squadra cercano investitori? Se davvero si tratta di un affare sicuro e con questi margini di profitto perché dovrebbero voler dividere i proventi con altri?

La risposta è semplice: maggiori sono gli investitori che abbiamo al nostro fianco, più alto sarà il budget a nostra disposizione e dunque riusciremo a realizzare interventi ed acquisti di immobili sempre più importanti, stimolanti e redditizi. Per qualunque immobiliarista la presenza di investitori è linfa vitale, che consente giorno dopo giorno di affrontare nuove sfide sempre più ambiziose.

Sono convinto che nella nostra città ci siano molti potenziali investitori solo che la maggior parte di essi non sa di poterlo fare e non è a conoscenza delle reali opportunità che ci sono nel settore immobiliare, a portata un pó di tutte le tasche.

Se pensate di essere tra questi non esitate a contattarci, saremo lieti di illustrarvi il nostro progetto e di coinvolgervi nelle nostre imprese.

 

Per ora auguriamo buona casa e, per un prossimo futuro, che dire?

Buon investimento immobiliare a tutti!

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *