Tutti i progetti

Complesso Blue Sky – Pisa

In breve

Indirizzovia Arno, Pisa
Tipo di interventoNUOVA COSTRUZIONE
Anno di realizzazione2020
Durata intervento16 MESI

Descrizione

A 900 metri da piazza dei Miracoli di Pisa, propongo nuova costruzione nella quale sono presenti appartamenti di varie metrature dal bilocale al 5 vani. Finiture di pregio, architettura contemporanea ed elegante, posti auto coperti e scoperti privati, cantine esclusive. Classe Energetica A3. Alto risparmio energetico, riscaldamento a pavimento, impianto solare e fotovoltaico. Ubicato in una comodissima posizione vicino al centro e a tutti i servizi.

Il progetto prevede che il piano terra sia dedicato a locali accessori, pilotis e da due piani destinati alla residenza per un totale di 7 appartamenti (4 al piano primo e 3 al piano secondo) collegati da un vano scala con ascensore.

Il fabbricato ha forma compatta ed occupa la parte Sud del lotto, mentre l’area a Nord è destinata ai parcheggi. L’accesso carrabile avviene sul fronte Est da via Brenta, mentre l’accesso pedonale avviene da via Arno internamente al comparto.

Al piano terra il disimpegno condominiale, le sette cantine (una per ogni unità abitativa) e i due locali tecnici occupano solo una porzione della superficie coperta del fabbricato, tant’è che il piano primo appoggia, in parte, su pilotis che costituiscono il portico d’ingresso dell’edificio che accoglie posti auto coperti (due sul fronte principale e tre sul fronte posteriore).

Il vano scala collega i piani terra, primo, secondo e la terrazza di copertura. Gli alloggi sono posti ai piani primo e secondo. Essi hanno dimensioni variabili da 46 a 110 mq e costituiscono 6 tipologie diverse tra loro al fine di andare incontro alle esigenze del mercato e proporre alternative che possano soddisfare le preferenze di un’ampia fascia di potenziali acquirenti. Ad ogni piano le varie tipologie abitative sono distribuite intorno al vano scala.

Al piano primo sono presenti n° 4 appartamenti così costituiti:

– le unità abitative denominate 01 e 02 sono composte da soggiorno/cucina, disimpegno notte, ripostiglio, camera matrimoniale, camera singola, bagno finestrato e n°2 logge, di cui una accessibile dalla zona giorno e una dalla camera matrimoniale;

– l’unità abitativa 03 è costituita da zona giorno con angolo cottura, disimpegno notte con ripostiglio, camera matrimoniale, bagno finestrato e loggia accessibile dalla zona giorno;

– l’unità abitativa 04 è un trilocale formato da soggiorno/cucina, ripostiglio, disimpegno notte, camera matrimoniale, camera singola, bagno finestrato e una terrazza accessibile dalla zona giorno.

Al piano secondo sono previsti tre unità abitative:

– l’unità abitativa 05 dispone di una zona giorno con soggiorno/cucina e loggia, e di una zona notte costituita da disimpegno con ripostiglio, una camera matrimoniale e bagno finestrato;

– l’unità abitativa 06 è l’appartamento più grande dell’intero fabbricato ed è composto nella zona giorno da soggiorno, cucina/pranzo, antibagno e bagno finestrato, mentre nella zona notte da disimpegno con ripostiglio, una camera matrimoniale, due camere singole e da bagno finestrato. Completano il tutto una loggia accessibile dal soggiorno e una terrazza raggiungibile dalla cucina/pranzo e da due camere; quest’ultima accoglie una scala a chiocciola che conduce alla terrazza esclusiva posta in copertura;

– l’unità abitativa 07 è un trilocale in cui trovano posto il soggiorno con angolo cottura e ripostiglio, un disimpegno notte, il bagno finestrato, una camera matrimoniale con terrazza e una camera singola; completa il tutto una terrazza accessibile dal soggiorno e dalla camera singola, con scala a chiocciola di collegamento alla terrazza esclusiva posta in copertura.

Il piano di copertura, raggiungibile tramite la scala interna condominiale e il vano ascensore, ospita una chiostra coperta per gli impianti, una terrazza condominiale destinata ad accogliere i pannelli solari, le due terrazze esclusive dell’unità abitative 06 e 07 (raggiungibili, oltre che dal vano scala condominiale, anche direttamente dalle terrazze del piano secondo delle abitazioni).

Le terrazze di copertura sono delimitate da un elemento che costituisce sia il parapetto che l’aggetto di gronda.

La nuova struttura del fabbricato è realizzata a telaio in c.a. e avrà una fondazione a platea ad un unico livello ed avrà altezza di 30 cm, con sottostante magrone di fondazione di altezza 10 cm. L’imposta della fondazione sarà ad una profondità di circa -1,00 m rispetto all’attuale piano di campagna. La fondazione sarà armata con rete, oltre a travi di irrigidimento sotto i pilastri. Il solaio a terrà sarà realizzato con solaio tipo igloo di altezza 55 cm con soprastante massetto strutturale di 5 cm armato con rete elettrosaldata, mentre i solai superiori, compreso quello di copertura, saranno realizzati con solai laterocementizi tipo bausta di altezza (20+4) c. Solo il solaio sopra il locale tecnico che si trova sopra la copertura sarà realizzato con solaio laterocementizio tipo bausta di altezza (18+4) cm.

Il risultato è quello di un edificio moderno, elegante, confortevole, con un consumo energetico di appena 4,25 kWh/m2anno che lo inserisce nella più alta categoria di risparmio energetico, la classe A3.