Torna al Blog

come fare per acquistare la prima casa

Categories Guide e consigli

Agevolazioni per l’acquisto della prima casa

Acquistare casa è un bell’impegno. Di solito, quando si cerca la casa perfetta ci si focalizza sui prezzi di vendita degli immobili, ma non bisogna sottovalutare anche tutte le spese correlate all’acquisto che è necessario sostenere per entrare effettivamente in possesso di un immobile. Tra queste ci sono le tasse, l’onorario del notaio, quello dell’agente immobiliare, il trasloco, etc.

Chi acquista la “prima casa”, sempre ad eccezione degli immobili di lusso categoria catastale A1, A8 e A9, può però usufruire dell’imposta di registro (se acquista da un privato) o dell’IVA (se acquista un’abitazione nuova da impresa) con aliquote agevolate.

Purtroppo, non sempre quando si vuole cambiare casa si riesce a vendere la vecchia prima di acquistare la nuova. Nessun problema! Questo beneficio spetta anche nei casi in cui, al momento dell’atto d’acquisto, si possegga un’altra abitazione per la quale si è fruito della stessa agevolazione, a patto che questa venga venduta entro un anno dal nuovo acquisto.

Dunque, se si acquista da un’impresa con vendita soggetta ad IVA per la prima casa si dovrà corrispondere un’aliquota IVA agevolata al 4% (anziché al 10%) e le imposte di registro, ipotecaria e catastale sono tutte e tre fisse, con importo pari a 200 euro l’una. Quando invece si acquista da privato, o da un’impresa in esenzione IVA, andrà corrisposta un’imposta di registro pari al 2% (anziché al 9%) e imposte ipotecarie e catastali sono fissate a 50 euro ognuna.

Tali benefici, in presenza dei requisiti previsti dalla legge, si ottengono senza necessità di particolari adempimenti a carico dell’acquirente e le aliquote ridotte vengono direttamente applicate dal notaio al momento della stipula dell’atto.

 

Prima di continuare, SCARICA il primo capitolo gratuito del mio libro, per capire come puoi iniziare a fare investimenti a Pisa partendo da ZERO.  Clicca sull’immagine ORA!

15-1024x536 come fare per acquistare la prima casa