Vai al Team

Nicola Pignatelli

Avvocato
Nicola-Pignatelli-collaboratore-di-Francesco-Martinelli

Avvocato, Professore associato abilitato di Diritto amministrativo, Professore a contratto di Diritto degli Enti locali dell’Università di Pisa. Docente a contratto di Diritto costituzionale nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Pisa nonché di Diritto amministrativo avanzato presso la Scuola Superiore S. Anna. Ha pubblicato vari saggi sulle principali riviste italiane di diritto pubblico e costituzionale. È autore di tre monografie dal titolo “Le interazioni tra processo amministrativo e processo costituzionale in via incidentale”, Torino, 2008; “Il governo del territorio nella giurisprudenza costituzionale: la recessività della materia”, Torino, 2012; “La giurisdizione dei diritti costituzionali tra potere pubblico e interesse legittimo: la relativizzazione dell’inviolabilità”, Pisa, 2013. È curatore (insieme a C. Napoli) del Commentario al Testo unico degli Enti locali “Codice degli Enti locali”, Roma, 2013. È curatore (insieme a G. Famiglietti) del Commentario “Codice dei Beni culturali e del Paesaggio”, Roma, 2015.
Svolge la propria attività professionale, supportata dalla propria preparazione scientifica, in materia edilizia e urbanistica, prestando consulenza per le Amministrazioni pubbliche e le più importanti realtà economiche del territorio. Assiste altresì i privati nei procedimenti di rilascio dei titoli edilizi, delle necessarie autorizzazione paesaggistiche, nella formulazione di osservazioni nel procedimento di approvazione di strumenti urbanistici, nella presentazione di piani attuativi nonché nella fase di costituzione del consorzio attuatore e di stipulazione della relativa convenzione.
Ha sempre creduto nella logica dell’urbanistica consensuale quale migliore strumento di fruizione del territorio, anche ai fini dell’inclusione sociale, quale presupposto dell’uguaglianza sostanziale. Da sempre opera nella massima trasparenza e lealtà nel rapporto con i propri clienti.

Sito web: Studio legale Carrozza